Beretta Hydronic Unit LE B – Pompa di calore Aria Acqua

Versione per abbinamento a caldaia Tower Green he Hybrid, senza controllo remoto e solo modelli monofase.

I nuovi refrigeratori/pompe di calore aria-acqua a ciclo reversibile Hydronic Unit LE a tecnologia inverter sono stati progettati per applicazioni residenziali e commerciali di entità medio- piccola.
Questi apparecchi, che sono caratterizzati da eccellenti valori di efficienza energetica e da livelli sonori eccezionalmente bassi, sono in grado di soddisfare anche le più stringenti esigenze in fatto di temperature di funzionamento.
Essi prevedono inoltre i più recenti ritrovati della tecnologia, come l’adozione del refrigerante non ozonodeplettivo R-410A nonché l’uso di compressori rotativi Twin ad inverter in CC, di ventilatori ad elevata silenziosità, di circolatori a basso consumo e di un sistema di controllo a microprocessore.
Grazie ai loro eccezionali valori di efficienza energetica, questi apparecchi sono qualificati per l’ottenimento degli incentivi fiscali previsti in tutti i paesi dell’Unione Europea.
Per esaltare le loro doti di flessibilità, le unità Hydronic Unit LE sono dotate di un modulo idronico incorporato che ne facilita ulteriormente l’installazione.

CARATTERISTICHE

  • Ampio campo di funzionamento sia in raffreddamento che in riscaldamento studiato per offrire le più elevate prestazioni in una vasta area di temperature.
  • Compressori rotativi twin con azionamento ad inverter ibrido in CC (cioè con Pulse Amplitude Modulation (PAM) e Pulse Width Modulation (PWM) per offrire maggior affidabilità, bassi consumi
  • di energia e funzionamento senza vibrazioni in tutte le condizioni di esercizio.
  • Circolatori elettronici a basso consumo, con Indice di Efficienza energetica (EEI) ≤ 0,23.
  • Ventilatori a velocità variabile con giranti dotate di pale brevettate e caratterizzate da un innovativo profilo studiato per garantire una migliore distribuzione dell’aria e livelli sonori eccezionalmente
  • contenuti.
  • Selezione preimpostata o personalizzata della curva climatica in modo da garantire in ogni condizione atmosferica un’erogazione della potenzialità stabile ed equivalente al carico imposto dalle utenze.
  • Un output per il collegamento e l’integrazione dell’apparecchio con eventuali fonti di calore esterne già esistenti consente un approccio bivalente al carico invernale e quindi maggior risparmio e
  • maggior confort in ogni condizione climatica.
  • Collegamento e controllo di un eventuale deumidificatore esterno, realizzabile grazie al comando remoto di serie, per monitorare e gestire il livello dell’umidità relativa negli ambienti climatizzati.
  • Collegamenti di input e di output per la valvola a tre vie di un eventuale umidificatore, ideale per gli impianti a radiatori ed a pannelli, utilizzato per il controllo dell’umidità.
  • Possibilità di ottenere acqua calda con temperatura fino a 60 °C,che consente l’uso di questi apparecchi sia in impianti a radiatori che per la produzione di acqua calda sanitaria.
  • Modelli 12 e 15 kW disponibili nella doppia versione monofase e trifase (versioni B: solo fino a 12 kW monofase)

TECNOLOGIA

  • Sistema elettronico di gestione dotato di sensori posti in posizioni chiave del circuito frigorifero per rilevare elettronicamente lo stato operativo del sistema. Due microregolatori ricevono infatti gli input da tali sensori e li gestiscono utilizzando algoritmi particolarmente evoluti per ottimizzare il flusso del refrigerante ed il funzionamento del compressore, dei motori dei ventilatori e della Valvola a modulazione di impulsi.
  • La valvola a modulazione di impulsi, è un dispositivo di laminazione bidirezionale che ottimizza l’entità ed il surriscaldamento del refrigerante in circolo prevenendo il ritorno di liquido verso
  • il compressore. Questo dispositivo aumenta ulteriormente le già elevate prestazioni ed affidabilità del sistema.
  • Sistema di circolazione dell’aria, costituito da un ventilatore elicoidale, nonché da un orifizio e da una griglia di mandata studiati e realizzati in modo da minimizzare il livello sonoro della macchina.

PRESTAZIONI

Gli impianti dotati di pompe di calore Hydronic Unit LE sono caratterizzati da efficienze energetiche estremamente elevate sia in raffreddamento che in riscaldamento che garantiscono notevoli risparmi di energia.
Batterie generosamente dimensionate e perciò di grande efficienza garantiscono che tutti i modelli abbiano caratteristiche tali da consentire l’ottenimento dei benefici fiscali previsti nei paesi dell’Unione Europea. L’efficienza a carico parziale e quindi l’efficienza media stagionale raggiungono i livelli più alti tra quelli degli apparecchi di questo tipo offerti sul mercato.
Comfort per tutto l’anno: la tecnologia particolarmente evoluta utilizzata per la realizzazione della parte motocondensante delle nuove pompe di calore Hydronic Unit LE garantisce un livello dicomfort ottimale agli utenti, sia in termini di controllo della temperatura dell’acqua che in termini di silenziosità.
La temperatura desiderata viene infatti velocemente raggiunta e mantenuta senza fluttuazioni. Questi prodotti sono quindi in grado di offrire livelli di comfort ottimali sia durante l’esercizio estivo che quello invernale.
Ampio campo di temperature di funzionamento: le pompe di calore Hydronic Unit LE possono funzionare con grande efficienza anche in condizioni di temperatura estreme. Le Hydronic Unit LE sono in grado di funzionare in raffreddamento anche con temperature esterne molto alte (fino a 46 °C), mentre in riscaldamento possono funzionare con temperature esterne fino a -20 °C garantendo sempre il comfort necessario per l’utente.
Durante la stagione estiva sono anche in grado di produrre acqua calda fino a 60 °C con temperature esterne fino a 30 °C garantendo la peparazione dell’acqua calda sanitaria necessaria per le utenze.

PANNELLO COMANDI

Beretta Hydronic Unit LE B – Pompa di calore Aria Acqua

Pompe di calore idroniche per Tower Green Hybrid – Riscaldamento e Raffrescamento