manutenzione del condizionatore

E’ necessario effettuare la manutenzione del condizionatore?

E’ come avevano previsto ampiamente i meteorologi il caldo è scoppiato improvvisamente. E’ in arrivo una vera e propria onda di calore su tutta la penisola. Dunque, è opportuno farsi trovare preparati, per accendere l’aria condizionata appena sarà necessario. Come? E’ semplice, basta rivolgersi a degli esperti per provvedere alla manutenzione dei condizionatori. Per essere sicuri che tanto in appartamento, quanto in ufficio la temperatura sarà ideale e la qualità dell’aria perfetta.

Infatti, quando si parla di condizionatori, bisogna tener presente che la loro corretta manutenzione è determinante per migliorarne l’efficienza ed evitare che gli ambienti si riempiano di aria insalubre. In teoria, la manutenzione dei condizionatori andrebbe effettuata

manutenzione del condizionatore

a fine stagione, per evitare che polvere e sporco si sedimentino sull’apparecchio durante il periodo di non utilizzo. Per custodirlo al meglio e prolungarne la durata, l’ideale sarebbe coprirlo con un’apposita custodia in inverno. Tuttavia, anche prima della bella stagione, è corretto provvedere ad una semplice manutenzione del condizionatore, per garantirne la massima efficienza. Innanzitutto, bisogna effettuare la pulizia interna ed esterna dell’apparecchio, senza tralasciarne i filtri, principale ricettacolo di batteri. I filtri sono così delicati e importanti che andrebbero puliti anche una volta al mese quando l’uso del condizionatore è molto intenso. La pulitura prevede dei filtri  il lavaggio e l’accurata asciugatura degli stessi. Al termine, per disinfettare il dispositivo, è possibile spruzzare un apposito prodotto igienizzante.

Inoltre, una buona manutenzione del condizionatore prevede la ricerca di eventuali perdite di gas refrigerante. Tali perdite sono abbastanza frequenti e, oltre ad un calo dell’efficienza dell’apparecchio, determinano un aumento del  consumo energetico. Qualora il condizionatore abbia perso efficacia è possibile ricaricarlo con  gas refrigerante. Il controllo del gas deve essere eseguito da un’azienda certificata. Il costo ruota intorno ai 100 euro, ma alcune ditte offrono degli ottimi pacchetti sull’intero processo di manutenzione.

 

GUARDA LA NOSTRA SUPER OFFERTA REVISIONE CONDIZIONATORE 

CONTATTACI PER INFO AL  Tel. 06 6624949

 

manutenzione dei condizionatori
manutenzione del condizionatore
Assitech SRL